Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Corso teorico-pratico sulla gestione clinica dell’ICF Stampa E-mail
L’Organizzazione Mondiale della Sanità, nel 2001, ha pubblicato un testo comprendente la spiegazione di un nuovo modello di valutazione della "ridotta abilità" e dei bisogni assistenziali che ne conseguono nei singoli casi clinici. La nuova classificazione che rappresenta un notevole passo in avanti sulla concezione globale dei pazienti che necessitano di cure ed assistenza, supera il vecchio modello di malattia considerato nei suoi aspetti strettamente medici (e ben rappresentato dalle scale più comunemente usate come la Barthel, la FIM, la SCIM ed altre) per giungere al nuovo modello di concezione bio-psico-sociale.
L’International Classification of Functioning considera quattro "domini" principali, attraverso i quali descrivere con semplici numeri (qualificatori) il quadro clinico del malato con le conseguenti specifiche necessità assistenziali. Il dominio delle Strutture corporee che descrive il tipo di danno anatomico complessivo, il dominio delle Funzioni corporee che descrive il danno funzionale complessivo, il dominio delle attività e partecipazioni che descrive le capacità e le performances dei singoli casi clinici ed il dominio dei Fattori ambientali, intesi o come facilitatori o come barriere nello svolgimento delle attività semplici e complesse della vita quotidiana.
Con l’International Classification of Functioning il linguaggio medico assume un ruolo universale e consente con la semplice letture di numeri l’universale interpretazione della complessità del quadro clinico. Si è iniziato a parlare un linguaggio comune comprensibile in ogni angolo del mondo e semplicemente descritto con codici e numeri qualificatori. La descrizione abbraccia tutti gli aspetti del benessere fisico, psichico e sociale della vita del paziente con univoco sistema di valutazione.
Con il raffronto tra i dati raccolti prima di ogni trattamento ed al termine dello stesso è possibile evidenziare i progressi (o, più raramente, la stazionarietà o i regressi) che con l’intervento dei TEAM sanitari si determinano nei singoli quadri clinici e la verifica di miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia delle specifiche prestazioni sanitarie.


L’Evento è rivolto alle seguenti Professioni Sanitarie:
  • Medico chirurgo: neurologo, fisiatra, angiologo, internista, cardiologo, geriatra
  • Fisioterapista
  • Logopedista
  • Terapista occupazionale
  • Infermiere

Responsabile Scientifico
Dott. Sandro Michelini

Obiettivo Formativo
APPROPRIATEZZA PRESTAZIONI SANITARIE NEI LEA, SISTEMA DI VALUTAZIONE, VERIFICHE E MIGLIORAMENTO DELL’EFFICIENZA ED EFFICACIA (4)

id. ECM 2095 - 118744 - CREDITI FORMATIVI 10

Il rilascio della certificazione dei crediti è subordinata alla partecipazione all’intero programma formativo ed al superamento delle verifiche di apprendimento: questionario e prova pratica.

DATA DI SVOLGIMENTO
28 febbraio 2015

ISCRIZIONI
  • Esterni € 100,00
  • Soci FIMFER € 50,00

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il pagamento della quota dovrà essere effettuato tramite BONIFICO BANCARIO a favore di:

A.C.I.S.M.O.M.
Banco Popolare Soc. Coop. - Ag. 50
Via Castello della Magliana, 38 - 00148 Roma
Cod. IBAN: IT 42 T 05034 03298 000000001322

(specificare la causale del versamento)

La SCHEDA DI ISCRIZIONE dovrà essere compilata, in ogni sua parte, firmando per accettazione il trattamento dei dati personali, e inviata insieme a copia del bonifico alla Segreteria Organizzativa che confermerà la regolarità dell'iscrizione:

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

D.ssa Valeria Gilestro
Tel: 06.65596226
Fax: 06.65596484
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


SEDE

Ospedale San Giovanni Battista ACISMOM
Via Luigi Ercole Morselli, 13 - 00148 - Roma


COME RAGGIUNGERCI
  • Entrare in A90 (GRA)
  • prendere l’uscita 31
  • seguire le indicazioni per Via della Magliana SP1a
  • svoltare a destra per Via Luigi Dasti fino a Via L. Ercole Morselli.


 
Progetto formativo: Parkinson Stampa E-mail

La Malattia di Parkinson necessita ora mai di un approccio multidisciplinare che sappia riconoscere le diverse fasi della malattia facilitando la gestione domiciliare del paziente evitando di giungere ad un ricovero urgente.
L’addestramento del caregiver alle strategie di cueing, strumento necessario al superamento di situazioni di impaccio motorio, può consentire un’assistenza più equilibrata nel tempo nonché migliorare la qualità di vita del paziente.
Nasce così l’esigenza di una rete assistenziale più adeguata e coordinata per la gestione della Malattia di Parkinson: dall’Ospedale al Territorio.

L’A.C.I.S.M.O.M. propone un percorso formativo ai professionisti sanitari interessati alla formazione per la continuità assistenziale:

CONGRESSO 20 FEBBRAIO 2015

GESTIONE DELLA MALATTIA DI PARKINSON: DALL’OSPEDALE AL TERRITORIO


CORSO PRATICO 21 FEBBRAIO 2015

       

PER FISIOTERAPISTI

PER MEDICI

PER LOGOPEDISTI


Obiettivo Formativo
INTEGRAZIONE TRA ASSISTENZA TERRITORIALE ED OSPEDALIERA

Informazioni generali per singolo evento


CONGRESSO 20 FEBBRAIO 2015
GESTIONE DELLA MALATTIA DI PARKINSON: DALL’OSPEDALE AL TERRITORIO



L’Evento è rivolto a tutte le Professioni Sanitarie
PER UN NUMERO COMPLESSIVO DI 100 PARTECIPANTI

Responsabili Scientifici
Dott. Fabio Viselli
Dott.ssa Maria Elena Tondinelli

Id. ECM 2095 - 117195 - CREDITI FORMATIVI 8

La partecipazione all'evento darà diritto ai Crediti Formativi ECM secondo la vigente normativa in materia ed a seguito della partecipazione a tutte le Sessioni in cui è articolato l’Evento nonché al superamento della prova di apprendimento: questionario.

Quota di partecipazione:  esterni  € 65,00



CORSO PRATICO 21 FEBBRAIO 2015
IL FISIOTERAPISTA E LA GESTIONE DELLA MALATTIA DI PARKINSON: DALL’OSPEDALE AL TERRITORIO



L’Evento è rivolto ai Fisioterapisti
PER UN NUMERO COMPLESSIVO DI 40 PARTECIPANTI

Responsabili Scientifici
Dott. Fabio Viselli
Dott.ssa Maria Elena Tondinelli
Dott.ssa Franca Tirinelli

Id. ECM 2095 - 117338 - CREDITI FORMATIVI 11,6

La partecipazione all'evento darà diritto ai Crediti Formativi ECM secondo la vigente normativa in materia ed a seguito della partecipazione a tutte le Sessioni in cui è articolato l’Evento nonché al superamento della prova di apprendimento: prova scritta.

Quota di partecipazione:  esterni  € 100,00



CORSO PRATICO 21 FEBBRAIO 2015
IL MEDICO E GESTIONE DELLA MALATTIA DI PARKINSON: DALL’OSPEDALE AL TERRITORIO



L’Evento è rivolto al Medico Chirurgo: medico di famiglia, neurologo, fisiatra, cardiologo, internista e gastroenterologo
PER UN NUMERO COMPLESSIVO DI 40 PARTECIPANTI

Responsabili Scientifici
Dott. Fabio Viselli
Dott. Bruno Mercuri
Dott. Michele Paradiso

Id. ECM 2095 - 117741 - CREDITI FORMATIVI 11,6

La partecipazione all'evento darà diritto ai Crediti Formativi ECM secondo la vigente normativa in materia ed a seguito della partecipazione a tutte le Sessioni in cui è articolato l’Evento nonché al superamento della prova di apprendimento: prova scritta.

Quota di partecipazione:  esterni  € 100,00



CORSO PRATICO 21 FEBBRAIO 2015
IL LOGOPEDISTA E LA GESTIONE DELLA MALATTIA DI PARKINSON: DALL’OSPEDALE AL TERRITORIO



L’Evento è rivolto ai Logopedisti
PER UN NUMERO COMPLESSIVO DI 25 PARTECIPANTI

Responsabili Scientifici
Dott. Fabio Viselli
Dott.ssa  Giulia Rossi

Id. ECM 2095 - 118042 - CREDITI FORMATIVI 11,7

La partecipazione all'evento darà diritto ai Crediti Formativi ECM secondo la vigente normativa in materia ed a seguito della partecipazione a tutte le Sessioni in cui è articolato l’Evento nonché al superamento della prova di apprendimento: prova pratica.

Quota di partecipazione:  esterni  € 100,00



Ai professionisti che intendono iscriversi al Congresso ed al corso pratico di interesse sono previste delle agevolazioni relative alle quote di partecipazione:
  • Medici  € 160,00
  • Fisioterapisti e Logopedisti  € 130,00
  • Soci AMEC € 110,00
  • Soci  AIFI – SIFIR – FLI  € 90,00

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il pagamento della quota dovrà essere effettuato tramite BONIFICO BANCARIO a favore di:

A.C.I.S.M.O.M.
Banco Popolare Soc. Coop. - Ag. 50
Via Castello della Magliana, 38 - 00148 Roma
Cod. IBAN: IT 42 T 05034 03298 000000001322

(specificare la causale del versamento)

La SCHEDA DI ISCRIZIONE dovrà essere compilata, in ogni sua parte, firmando per accettazione il trattamento dei dati personali, e inviata insieme a copia del bonifico alla Segreteria Organizzativa che confermerà la regolarità dell'iscrizione:

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

D.ssa Valeria Gilestro
Tel: 06.65596226
Fax: 06.65596484
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


SEDE

Ospedale San Giovanni Battista ACISMOM
Via Luigi Ercole Morselli, 13 - 00148 - Roma


COME RAGGIUNGERCI
  • Entrare in A90 (GRA)
  • prendere l’uscita 31
  • seguire le indicazioni per Via della Magliana SP1a
  • svoltare a destra per Via Luigi Dasti fino a Via L. Ercole Morselli.


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 38