Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Stampa E-mail
Le complicanze degli accessi venosi, in particolare quelle infettive, rappresentano una causa rilevante di morbilità e mortalità e sono responsabili di prolungamento dei tempi di degenza e di aumento dei costi.
E’ stato calcolato che un singolo episodio di sepsi catetere-correlata (CRBSI) in Terapia Intensiva abbia un costo pari a circa 13.000 Euro e determini un prolungamento medio della degenza di oltre 12 giorni.
D’altro canto, in letteratura sono ampiamente descritte e validate esperienze che, attraverso una corretta gestione dei cateteri venosi caratterizzata da pochi e semplici interventi, hanno determinato una notevolissima riduzione o addirittura un azzeramento delle complicanze, in particolare di quelle infettive.
Nella prevenzione delle complicanze correlata all’utilizzo di cateteri venosi e soprattutto delle  CRBSI  si è rivelato particolarmente utile l’impiego di bundles, con verifica dell’aderenza attraverso checklist dedicate.
Il corso ha la finalità di formare i discenti alla corretta  gestione dei dispositivi per l’accesso venoso a breve, medio e lungo termine, alla luce delle più recenti raccomandazioni delle linee guida internazionali (EPIC 2014, SHEA 2014 e INS 2016);
le lezioni che verranno impartite dai docenti sono rappresentate da un’ insieme di istruzioni ed esercizi, individuali e collettivi, che mirano all’acquisizione di abilità al modo di fare professionale  idoneo alla funzione ben definita e precisa dell’infermiere professionale.
L’adeguato addestramento tecnico-professionale dei sanitari contribuisce, in modo sostanziale, all’efficacia ed all’efficienza nel percorso assistenziale in tutti i suoi aspetti.

Responsabile Scientifico
Dott.ssa Anna Rosa Di Cintio

Docenti
Dr. Ruberti Ferdinando, Dott.ssa Moroni Tiziana

Obiettivo Formativo
Innovazione tecnologica: valutazione, miglioramento dei processi di gestione delle tecnologie biomediche e dei dispositivi medici health technology assessment (29)

Durata e articolazione
Il corso si svolgerà in un pomeriggio, ed avrà una durata complessiva di ore 5 di cui 2 interattive.

ECM
Il corso è rivolto agli Infermieri per un numero complessivo di 50 partecipanti.
Sono previsti i crediti formativi per la partecipazione al 100% dell’attività formativa ed al superamento delle verifiche di apprendimento.

DATA DI SVOLGIMENTO
10 aprile 2017

ISCRIZIONI
  • Esterni € 50,00
  • Interni gratuito

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il pagamento della quota dovrà essere effettuato tramite BONIFICO BANCARIO a favore di:

A.C.I.S.M.O.M.
Banco Popolare Soc. Coop. - Ag. 50
Via Castello della Magliana, 38 - 00148 Roma
Cod. IBAN: IT 42 T 05034 03298 000000001322

(specificare la causale del versamento)


La SCHEDA DI ISCRIZIONE dovrà essere compilata, in ogni sua parte, firmando per accettazione il trattamento dei dati personali, e inviata insieme a copia del bonifico alla Segreteria Organizzativa che confermerà la regolarità dell'iscrizione:

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

D.ssa Valeria Gilestro
Tel: 06.65596226
Fax: 06.65596484
Cell.: 329.5399006
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

SEDE

Ospedale San Giovanni Battista ACISMOM
Via Luigi Ercole Morselli, 13 - 00148 - Roma


COME RAGGIUNGERCI
  • Entrare in A90 (GRA)
  • prendere l’uscita 31
  • seguire le indicazioni per Via della Magliana SP1a
  • svoltare a destra per Via Luigi Dasti fino a Via L. Ercole Morselli.