Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Stampa E-mail
Lunedì 23 Marzo 2015 12:08
Ha preso il via nei giorni scorsi a Diamante, in provincia di Cosenza, il corso di Primo Soccorso e Tecniche di Rianimazione Cardio-polmonare tenuto dal personale sanitario del gruppo locale delC.I.S.O.M. (Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta) e destinato al personale della Guardia Costiera. Il corso, di taglio teorico-pratico, coinvolge ufficiali, sottufficiali e marinai e durerà alcuni appuntamenti. L'obiettivo è quello di fornire al personale della Guardia Costiera tutte le nozioni e le competenze necessarie ad affrontare casi di particolare criticità da un punto di vista sanitario in attesa dell'arrivo dei soccorsi, garantendo al paziente un primo supporto che, spesso, può rivelarsi essenziale nel salvargli la vita. 
Il corso verte sia sulle tecniche di rianimazione cardiopolmonare nell'adulto e nel bambino sia sulle tecniche di soccorso da adottare nelle varie situazioni che potrebbero verificarsi nel corso dei servizi espletati dagli uomini della Marina Militare. Durante gli incontri si affronteranno nozioni che spazieranno dal trauma al colpo di calore, dall'annegamento all'assideramento sino all'arresto cardiaco. 
Tale occasione formativa tra C.I.S.O.M. e Guardia Costiera si incastona in una più ampia collaborazione che prende le mosse da un protocollo d'intesa stipulato tra l'Ordine di Malta e il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto che ha portato i due corpi a operare in forte sinergia in più scenari d'intervento, tra i quali quello di Lampedusa dove il personale del C.I.S.O.M. svolge servizio di assistenza sanitaria e di soccorso a bordo dei natanti della Guardia Costiera nel salvataggio e accoglienza dei migranti che giungono sulle nostre coste.