Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Stampa E-mail
Venerdì 08 Maggio 2015 23:18
Il Gran Cancelliere dell'Ordine di Malta ricevuto dal Ministro degli Esteri italianoIl Gran Cancelliere del Sovrano Ordine di Malta Albrecht Boeselager è stato ricevuto ieri alla Farnesina dal Ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni.
Durante i colloqui è stata sottolineata la reciproca soddisfazione per le attività e le iniziative sviluppate congiuntamente. Attenzione particolare è stata rivolta ai programmi di soccorso e di assistenza degli immigrati nel Mediterraneo e alla presenza di squadre mediche composte dal personale dell’Ordine di Malta – medici, infermieri, soccorritori – sulle imbarcazioni della Guardia di Finanza e della Guardia Costiera.
Il Gran Cancelliere ha inoltre illustrato i programmi di assistenza sviluppati dall’Ordine di Malta in numerosi paesi europei, che offrono percorsi di sostegno legale e sociale ai richiedenti asilo, oltre all’assistenza medica e sociale.
Il Ministro Paolo Gentiloni ha illustrato le politiche italiane e le decisioni che recentemente sono state prese dall’Unione Europea sul delicato tema dell’immigrazione. Il Gran Cancelliere ha dichiarato che l’Ordine di Malta è pronto a proseguire il proprio sforzo umanitario, in considerazione delle decisioni che verranno prese a livello Europeo ed Italiano.
Hanno preso parte ai colloqui i rispettivi ambasciatori: per il Sovrano Ordine di Malta Giulio di Lorenzo Badia, per la Repubblica Italiana Daniele Mancini.
Il Gran Cancelliere ha potuto successivamente visitare l’Unità di Crisi del Ministero degli Affari Esteri che ha il compito di assistere gli italiani e tutelare gli interessi italiani all’estero in situazioni di emergenza, quali disastri naturali, terrorismo o instabilità politica.
Il Gran Cancelliere Albrecht Boeselager ricevuto dal Ministro degli Esteri italiano