Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Servizio caritatevole dei membri del Sovrano Militare Ordine di Malta Stampa E-mail
Mercoledì 07 Giugno 2017 08:57
In data 6 giugno u.s. è iniziato il servizio caritatevole dei membri della Delegazione di Benevento presso la Casa del Pellegrino di Pompei. Al servizio mensa hanno partecipato alcuni cavalieri e volontari giunti dalla prime ore della mattinata. Tutti hanno collaborato alla preparazione in cucina dei pasti che successivamente sono stati offerti ai bisognosi che in gran numero hanno affollato il refettorio. I cavalieri e tutti i volontari sono stati salutati con gioia dagli ospiti che hanno apprezzato la disponibilità e la cura con i quali i pranzi sono stati distribuiti. Il servizio continuerà anche nei mesi successivi nel pieno ossequio ad uno dei carisma dell'Ordine: obsequium pauperum.
Il Delegato, al termine delle operazioni del servizio alla mensa, ha letto la preghiera dei cavalieri ed è stata recitata una preghiera dedicata alla Madonna.


 
Ritiro spirituale - 19 e 20 Maggio Astapiana Stampa E-mail
Lunedì 22 Maggio 2017 07:33
Nella giornata del 20 maggio 2017, come ormai consolidata tradizione, la Delegazione di Benevento ha organizzato il III ritiro spirituale presso l'antica magione in Astapiana, Relais Villa Giusso, durante il quale si è discusso della "amoris laetitia". Il ritiro e la riflessione teologica sono stati guidati dal nostro Cappellano Magistrale Don Luigi Castiello. Hanno partecipato numerosi volontari con i loro familiari giunti fin dalle prime ore del mattino provenienti anche da Avellino, nonché un confratello della Delegazione di Napoli, in compagnia del Cappellano Magistrale Don Nino Presciandaro.
ll Delegato, che ha aperto i lavori, si è brevemente soffermato sul significato teologico dell’amoris laetitia. Don Luigi Castiello nel Suo intervento ha approfondito la significazione della tematica relativamente all’amore domestico e alle sue problematiche, secondo il pensiero di Papa Francesco.
La recita del Santo Rosaio ha concluso i lavori della giornata. Il momento conviviale ha permesso a tutti di gustare le specialità gastronomiche della costiera sorrentina e di rinsaldare legami di fraterna amicizia. I Confratelli ed i volontari palesemente soddisfatti si sono salutati dandosi appuntamento al prossimo ritiro spirituale che costituisce una formidabile occasione per confrontare esperienze di vita, di cultura religiosa e di spiritualità melitense.


 
Distribuzione strenne natalizie e Santa Messa Stampa E-mail
Martedì 10 Gennaio 2017 12:15

Giovedì 5 gennaio ultimo scorso, in un suggestivo scenario imbiancato e con temperature rigide, la Delegazione di Benevento, sia presso i locali della Caritas Beneventana in Via San Pasquale, che presso il Convento SS. Annunziata dei Padri Francescani di San Giorgio del Sannio, ha distribuito le strenne di beneficenza a circa 100 nuclei familiari bisognosi. Erano presenti alla toccante manifestazione di solidarietà, numerosi volontari, membri del CISOM sez. di Benevento ed Avellino e i Cavalieri Aceto di Capriglia, de Antonellis, Massaccesi, Acone, Conte e Stasi. Successivamente è stata celebrata una S. Messa, officiata dall’Arcivescovo di Benevento S.E. Accrocca, nella Chiesa di San Pasquale, che in un tempo passato era appartenuta ai Giovanniti. L’Arcivescovo ha elogiato il moderno ruolo dei Cavalieri di Malta, ribadendo l’importanza che una fede salda nei valori evangelici deve svolgere il suo ruolo anche nelle iniziative umanitarie che debbono rimanere scevre dai inutili esibizionismi.
I fedeli, al termine della celebrazione, hanno potuto ascoltare dalla voce del Delegato la preghiera dei Cavalieri di Malta, con i propositi tradizionali e storici che ogni membro dell’Ordine si impegna a perseguire nel momento del suo ingresso nella milizia.
I membri della Delegazione si sono dati appuntamento al prossimo incontro, sempre all’auspicabile presenza dell’Arcivescovo, confidando nella Sua guida pastorale.


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 10