Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

L’impegno della Delegazione con i Signori Anziani Stampa E-mail
Giovedì 28 Settembre 2017 09:32
Durante i roventi mesi di Luglio e Agosto i membri e volontari della Delegazione hanno continuato a tener compagnia ai Signori Assistiti Anziani che, tra Fontenuovo e il Sodalizio San Martino, sono rimasti in città.

Visite e telefonate, qualche colazione e tanta attenzione hanno reso più sopportabile ad alcuni di loro quest’estate torrida. 

Sempre coinvolgenti le conversazioni con persone che hanno avuto vite che possono insegnarci tante cose. Persone che hanno attraversato periodi di guerra, di crescita economica e di recessione; di salute e crescita famigliare e poi di malattia e solitudine con un solo comune determinatore: una gran voglia di vivere e raccontare le loro esperienze a chi la “vita” la deve ancora vivere, sperando che ne facciano tesoro e possano evitare almeno parte delle insidie della stessa e non perdere mai la speranza.

Grazie cari Signori Anziani per le “lezioni” e l’affetto che ci date!.
 
GIOVANE ALTRUISMO: I RAGAZZI SI AVVICINANO ALLA PROTEZIONE CIVILE Stampa E-mail
Domenica 23 Luglio 2017 11:21
Dal 8 altal 14 luglio si è svolto presso il Centro di evangelizzazione Don Giustino di Macchie di Amelia l’VIII° Campus “Anch’io sono Protezione Civile” organizzato dal Gruppo di Terni – Amelia del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta a cui hanno partecipato 38 ragazzi tra gli 11 e i 17 anni durante il quale sono state svolte attività didattiche, esercitazioni, giochi e momenti di riflessione per con
oscere compiti e ruoli della Protezione Civile insieme ai Vigili del Fuoco, il Corpo Forestale, le Forze dell’Ordine, il Corpo Militare dell’Ordine di Malta e vari Enti di Volontariato appartenenti al Sistema di Protezione Civile. 

In questa settimana non sono mancati momenti per accrescere nei ragazzi la propria spiritualità mediante preghiere e messe; aspetti questi che possono rafforzare il sincero altruismo e consolare un volontario negli interventi in contesti operativi.

Nei vari momenti istituzionali del Campus sono intervenuti l’Assessore alla Protezione Civile di Amelia Avio Proietti Scorsoni e il Sindaco di Amelia Laura Pernazza la quale durante l’ultimo giorno, a cui hanno partecipato Dirigenti della Protezione Civile della Regione Umbria, ha consegnato gli attestati di partecipazione a tutti i ragazzi.

Ancora una volta è emerso da questo tipo di attività l’importanza della sensibilizzazione delle fasce più giovani della popolazione a cui viene presentato un sistema tanto complesso quanto affascinate che di solito viene tenuto nascosto. Ciò viene confermato dal fatto che alcuni ragazzi che hanno partecipato all’iniziativa si sono già iscritti al C.I.S.O.M. per poter essere impiegati il prima possibile a favore dei bisognosi.
 
CISOM Spoleto.CONOSCERE LA PROTEZIONE CIVILE: A SCUOLA CON FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO Stampa E-mail
Venerdì 26 Maggio 2017 17:14
altNella mattina di sabato 20 maggio, presso il Pala Eggi, si è tenuta la giornata conclusiva del progetto “Conoscere la Protezione Civile” organizzato dal Gruppo Spoleto del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta (C.I.S.O.M.). Al progetto hanno aderito alcune classi del Liceo Scientifico “A. Volta” e dell’ Istituto Alberghiero “G. De Carolis”.
Negli ultimi mesi si sono succedute lezioni di primo soccorso, di montaggio tende, di prove radio e di cartografia. Durante la giornata è stata fatta un’esercitazione di ricerca dispersi sulle montagne che da Eggi salgono verso Bazzano Superiore, Forca di Cerro e Caprareccia.
Gli alunni delle scuole si sono divisi in tre squadre da 16 ragazzi e, accompagnati dai volontari CISOM, hanno percorso i sentieri circostanti l’area dell’esercitazione alla ricerca dei dispersi simulati con delle tabelle. Un’ altra squadra è rimasta al Campo Base localizzato al Pala Eggi per fornire indicazioni dettagliate ai ricercatori e per inviare con precisione la squadra di soccorso medico.
L’esercitazione si è conclusa con un pranzo cucinato nel rispetto delle caratteristiche e procedure di gestione e organizzazione di un’emergenza e servito dagli studenti dell’Istituto Alberghiero alla presenza delle Autorità Comunali, Sindaco in testa. 
All’esercitazione ha presenziato il Direttore Nazionale del Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta, Dott. Mauro Casinghini.
Al termine della giornata, a tutti i partecipanti è stato consegnato un attestato di partecipazione.


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 58