Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

CISOM Spoleto.CONOSCERE LA PROTEZIONE CIVILE: A SCUOLA CON FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO Stampa E-mail
Venerdì 26 Maggio 2017 17:14
altNella mattina di sabato 20 maggio, presso il Pala Eggi, si è tenuta la giornata conclusiva del progetto “Conoscere la Protezione Civile” organizzato dal Gruppo Spoleto del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta (C.I.S.O.M.). Al progetto hanno aderito alcune classi del Liceo Scientifico “A. Volta” e dell’ Istituto Alberghiero “G. De Carolis”.
Negli ultimi mesi si sono succedute lezioni di primo soccorso, di montaggio tende, di prove radio e di cartografia. Durante la giornata è stata fatta un’esercitazione di ricerca dispersi sulle montagne che da Eggi salgono verso Bazzano Superiore, Forca di Cerro e Caprareccia.
Gli alunni delle scuole si sono divisi in tre squadre da 16 ragazzi e, accompagnati dai volontari CISOM, hanno percorso i sentieri circostanti l’area dell’esercitazione alla ricerca dei dispersi simulati con delle tabelle. Un’ altra squadra è rimasta al Campo Base localizzato al Pala Eggi per fornire indicazioni dettagliate ai ricercatori e per inviare con precisione la squadra di soccorso medico.
L’esercitazione si è conclusa con un pranzo cucinato nel rispetto delle caratteristiche e procedure di gestione e organizzazione di un’emergenza e servito dagli studenti dell’Istituto Alberghiero alla presenza delle Autorità Comunali, Sindaco in testa. 
All’esercitazione ha presenziato il Direttore Nazionale del Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta, Dott. Mauro Casinghini.
Al termine della giornata, a tutti i partecipanti è stato consegnato un attestato di partecipazione.


 
Regalato un televisore alla Fondazione Fontenuovo Stampa E-mail
Martedì 23 Maggio 2017 08:04

altIl procuratore, Luciano Giuliodori, ha effettuato la consegna di un televisore per la sala comune della residenza protetta Fontenuovo a Perugia.

In tale occasione è stato accompagnato dal confratello Gabriele Mari e dal volontario Eugenio Patacca, coordinatore dei servizi della Delegazione nella struttura.

Ad accogliere il Procuratore il Presidente della Fondazione, Orfeo Ambrosi, e la Responsabile Sanitaria, dottoressa Cesarini.
Molti gli ospiti della struttura presenti alla consegna, con i quali il Procuratore si è intrattenuto e ha conversato.

 
16° Pellegrinaggio annuale al santuario di Montemelino Stampa E-mail
Lunedì 22 Maggio 2017 13:19
altPer il sedicesimo anno la nostra Delegazione ha accompagnato i Signori Assistiti, ospiti del Pio Sodalizio San Martino di Perugia e di Casa Serena di Magione, in pellegrinaggio al santuario di Montemelino, dedicato alla Madonna di Lourdes, per invocare il Suo aiuto e la Sua guida.

I presenti, una sessantina circa tra ospiti, cavalieri, dame, donati, volontari e appartenenti al CISOM (Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta) hanno assistito alla Santa Messa celebrata dal Rev. Padre Giuseppe Ave, Cappellano Magistrale, alla presenza di S.E. il Commendatore di Giustizia fra’ Marco Luzzago.
Il celebrante ha sottolineato l’importanza di questo momento di preghiera e devozione comune alla Santa Vergine, specialmente in questo anno in cui ricorre il centenario delle apparizioni a Fatima.

A conclusione della liturgia, davanti alla riproduzione della grotta di Lourdes è stato cantato il Regina Coeli e distribuita ai Signori Assistiti l’acqua portata da Lourdes.
Al termine i pellegrini si sono trasferiti al Castello di Magione per un momento conviviale organizzato e offerto da alcuni confratelli e consorelle.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 58