Messaggio
Stampa
Lunedì 03 Luglio 2017 14:51
Sabato 24 giugno u.s., in occasione della memoria liturgica della Natività di San Giovanni Battista, la Delegazione della Sicilia Occidentale dell’Ordine di Malta ha partecipato alla celebrazione presso il prezioso Oratorio dell’Immacolatella in Palermo.
Guidati dal Barone Vincenzo Calefati di Canalotti Cavalieri, Dame, volontari della Delegazione, volontari del Corpo di Soccorso CISOM e del Corpo Militare dell’Ordine di Malta erano presenti in gran numero, a ricordare le rispettive specificità nell’attività di servizio, e la stretta unione di intenti nel testimoniare il carisma del nostro Ordine.
Delegazioni degli altri ordini cavallereschi sul territorio, della Croce Rossa, ed esponenti delle autorità civili e militari hanno raccolto l’invito alla celebrazione del Santo Patrono e, assieme ai confratelli della Compagnia dell’Immacolatella, hanno condiviso questo momento di spiritualità.
Il Prof. Don Diego Ciccarelli, Cappellano Magistrale della Delegazione, direttore della Biblioteca Francescana di Palermo, fondatore e direttore dell’Officina di Studi Medievali ha officiato la Messa. Durante l’omelia, con parole efficaci ha sottolineato lo spirito di umiltà, ripreso nel severo abito da chiesa dei Cavalieri, che, sull’esempio del Santo Patrono, deve caratterizzare sempre la difesa della Fede e la testimonianza attraverso le opere di Misericordia a favore dei poveri e degli infermi da parte di tutti i volontari e membri dell’Ordine. Le molteplici iniziative caritatevoli in atto presso la Delegazione, quali il sostegno spirituale presso il Policlinico, la distribuzione dei pasti ai senza dimora, le raccolte di medicinali e di indumenti, così come l’attività sanitaria e di soccorso del CISOM devono essere sempre animate dalla volontà di servire Nostro Signore negli ultimi e nei più bisognosi.
Al termine della cerimonia, nelle stanze cariche di storia dell’Oratorio, era percepibile con evidenza lo spirito di grande affiatamento tra tutti i membri della famiglia melitense.