Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Solenne pontificale per la festa di S. Gerlando Stampa E-mail
Giovedì 25 Febbraio 2010 22:25

Il  25 febbraio i confratelli dell' Ordine di Agrigento hanno presenziato, in abito da chiesa, al solenne pontificale concelebrato nella cattedrale dall’ Arcivescovo Metropolita di Agrigento Mons. Francesco Montenegro e dal Vescovo di Tunisi Mons. Maroun Elias Nimeh Lahham in occasione della festa di S.Gerlando, patrono della città.

In una chiesa gremita di fedeli erano presenti tutte le autorità civili e militari del capoluogo, mentre la tradizionale offerta dell’olio per la lampada del Santo quest’anno è stata fatta dal sindaco del comune di Comitini, Dr. Contino.

 
Agrigento: corso sulle emergenze sanitarie Stampa E-mail
Giovedì 25 Febbraio 2010 22:10

Anche quest’anno i confratelli di Agrigento dell' Ordine e i volontari del  Corpo Italiano di Soccorso hanno contribuito alla realizzazione del corso sulle “Emergenze Sanitarie “ organizzato dal comando Provinciale dei Carabinieri di Agrigento.
Il corso era rivolto al personale scelto dei reparti e delle varie stazioni della provincia per disposizione del comando della Regione Sicilia e del comandante provinciale, Colonnello Di Iulio.
Le lezioni, coordinate dal Capitano Giuseppe Asti, comandante della compagnia di Agrigento, sono articolate in 3 sessioni teorico-pratiche scaglionate nei mesi di febbraio, marzo e aprile.
I relatori sono stati i confratelli Giuseppe Sorce e Paolo Minatori e i volontari medici del Corpo ,Alfonso  Cavalieri e Salvino Albanese.
Gli argomenti trattati sono stati : l’approccio al traumatizzato, il massaggio cardiaco, la respirazione artificiale e le droghe completati con esercitazioni sul fantoccio. Infatti i corsi suddetti sono finalizzati agli interventi in strada in corso di incidenti , di eventi calamitosi di vario genere ed anche per controlli nei cantieri, nell’ambito delle competenze di istituto dell’arma dei Carabinieri.


 
La festa di S. Calogero ad Agrigento Stampa E-mail
Martedì 08 Luglio 2008 12:05

In occasione della festa di San Calogero tenutasi ad Agrigento lo scorso 6 luglio, l'ambulanza del Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta in dotazione alla Delegazione della Sicilia Occidentale,  esaudendo il  desiderio di Mons. Lucio Li Gregni,  Rettore del Santuario di San Calogero e Cappellano Magistrale, è giunta da Palermo nella prima mattinata.
Strategicamente posizionata a pochi metri dal Santuario,  ha iniziato il servizio di pronto intervento per la prima domenica dei festeggiamenti dedicati al Santo.
Attrezzata per prestare soccorso in emergenza ed unico presidio sanitario mobile  presente durante la manifestazione,  ha effettuato numerosi interventi di primo soccorso in aiuto dei fedeli che hanno accusato malori a causa del caldo eccessivo (la processione ha avuto inizio, come consuetudine, a mezzogiorno  con una temperatura di circa  37 °). 
Il personale dell'ambulanza,   composto  dal Dr. Alfonso Cavalieri,  l' infermiere Mario La Manna   e  tre  volontari venuti da Palermo (tutti membri del Corpo) è stato coordinato  dal Dr. Giuseppe Sorce,  responsabile provinciale del gruppo C.I.S.O.M. di Agrigento.
Presenti  i  Cavalieri  Gaetano Allotta e Pier Luigi Maratta.
L’unità mobile ha ricevuto la visita di S.E  l' Arcivescovo Mons.  Francesco Montenegro, del 
Sindaco Avv.  Marco Zambuto, e dell' assessore alla Polizia urbana Avv. Franco Iacono che si sono complimentati  per la lodevole  iniziativa.

 
<< Inizio < Prec. 61 62 63 64 65 66 67 68 69 Succ. > Fine >>

Pagina 68 di 69