Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Firmato protocollo Protezione Civile Sicilia e CISOM Stampa E-mail
Domenica 10 Settembre 2017 17:24
Mercoledì 6 settembre u.s. è stato firmato il protocollo di intesa tra il Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta ed il Dipartimento di Protezione Civile della Regione Sicilia. Il protocollo sancisce un riconoscimento ufficiale tra le due realtà ed una collaborazione attiva in seno alle emergenze di carattere regionale. I volontari CISOM, tra le cui fila prestano servizio anche membri e volontari della Delegazione della Sicilia Occidentale, avrebbero la possibilità di ricevere adeguato addestramento mediante iniziative mirate ad accrescere la capacità di risposta del sistema Regionale di Protezione Civile, operando con la massima professionalità in caso di terremoti, alluvioni, incendi o eventi straordinari di grande affluenza. La collaborazione sarà in ogni caso importante occasione per testimoniare il carisma che da oltre 900 anni è proprio dell'Ordine di Malta, lo spirito cristiano di assistenza caritativa nei confronti dei sofferenti, unito alla incessante difesa della fede cattolica.
La firma è stata apposta dal Direttore del Dipartimento della Regione Sicilia Ing. Calogero Foti, e per delega dall'Ing. Francesco La Rocca, Capo Area Sud del CISOM.
Per suggellare l'importanza dell'evento erano presenti il Direttore Nazionale del Corpo di Soccorso dell'Ordine di Malta il dott. Mauro Casinghini, il Delegato dell'Ordine di Malta per la Sicilia Occidentale Barone Vincenzo Calefati di Canalotti e la Responsabile del Servizio Volontariato del Dipartimento di Protezione Civile della Regione Siciliana Dott.ssa Teresa D'Esposito.
 
Solennità di San Giovanni Battista 2017 Stampa E-mail
Lunedì 03 Luglio 2017 14:51
Sabato 24 giugno u.s., in occasione della memoria liturgica della Natività di San Giovanni Battista, la Delegazione della Sicilia Occidentale dell’Ordine di Malta ha partecipato alla celebrazione presso il prezioso Oratorio dell’Immacolatella in Palermo.
Guidati dal Barone Vincenzo Calefati di Canalotti Cavalieri, Dame, volontari della Delegazione, volontari del Corpo di Soccorso CISOM e del Corpo Militare dell’Ordine di Malta erano presenti in gran numero, a ricordare le rispettive specificità nell’attività di servizio, e la stretta unione di intenti nel testimoniare il carisma del nostro Ordine.
Delegazioni degli altri ordini cavallereschi sul territorio, della Croce Rossa, ed esponenti delle autorità civili e militari hanno raccolto l’invito alla celebrazione del Santo Patrono e, assieme ai confratelli della Compagnia dell’Immacolatella, hanno condiviso questo momento di spiritualità.
Il Prof. Don Diego Ciccarelli, Cappellano Magistrale della Delegazione, direttore della Biblioteca Francescana di Palermo, fondatore e direttore dell’Officina di Studi Medievali ha officiato la Messa. Durante l’omelia, con parole efficaci ha sottolineato lo spirito di umiltà, ripreso nel severo abito da chiesa dei Cavalieri, che, sull’esempio del Santo Patrono, deve caratterizzare sempre la difesa della Fede e la testimonianza attraverso le opere di Misericordia a favore dei poveri e degli infermi da parte di tutti i volontari e membri dell’Ordine. Le molteplici iniziative caritatevoli in atto presso la Delegazione, quali il sostegno spirituale presso il Policlinico, la distribuzione dei pasti ai senza dimora, le raccolte di medicinali e di indumenti, così come l’attività sanitaria e di soccorso del CISOM devono essere sempre animate dalla volontà di servire Nostro Signore negli ultimi e nei più bisognosi.
Al termine della cerimonia, nelle stanze cariche di storia dell’Oratorio, era percepibile con evidenza lo spirito di grande affiatamento tra tutti i membri della famiglia melitense.
 
Santa Messa vespertina in memoria di San Giovanni Battista Stampa E-mail
Lunedì 03 Luglio 2017 11:49
Venerdì 23 giugno u.s. cavalieri, dame, volontari del Corpo Italiano di Soccorso (CISOM), e della Delegazione della Sicilia Occidentale dell'Ordine di Malta, assieme alla venerabile Confraternita del Ss. Sacramento, si sono riuniti per celebrare la natività di San Giovanni Battista, nella chiesa dedicata al Santo in Mussomeli. La cerimonia è stata celebrata da don Leonardo Mancuso che ha ricordato i principi ispiratori propri del nostro Ordine, “Tuitio Fidei et Obsequium Pauperum”. Questo impegno di alimentare, difendere e testimoniare la Fede, servendo i poveri e gli ammalati, si traduce in realtà in 120 paesi del mondo attraverso progetti umanitari, di soccorso e di assistenza caritativa.  
Alla celebrazione hanno partecipato le autorità civili e militari oltre ad un folto numero di fedeli. La Santa Messa è stata impreziosita dai canti della Schola Cantorum della Parrocchia.
Al termine della Messa è seguito un rinfresco preparato dalla Confraternita e dalle volontarie e dame dell'Ordine, in uno spirito di stretta collaborazione.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 69