Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Evento culturale del 22 marzo 2014 Stampa E-mail
Martedì 13 Maggio 2014 21:29

Nell’occasione dell’ultimo incontro del ciclo di conferenze su “Il diritto al lavoro”, organizzate dall’Associazione Socio Culturale “Anthropos” in collaborazione con la Delegazione di Tropea, si è discusso di tematiche relative all’Ordine.
Il Prof. Andrea Pisani Massamormile, Vice Cancelliere presso il Gran Priorato di Napoli e Sicilia, ha parlato di “Globalizzazione, trasformazione del mercato e lavoro” suscitando vivo interesse in un auditorio formato prevalentemente da studenti delle scuole superiori. La sua prosa appassionata ha coinvolto i convenuti in un dibattito che ha visto la partecipazione di numerosi Cavalieri e Dame dell’Ordine, arrivati anche da altre provincie calabresi.
Non meno seguito l’intervento dell’Avv. Ercole Noto Sardegna, Cavaliere di Grazia e Devozione della Delegazione della Sicilia Occidentale, che ha parlato di “Emigrazione, soccorso e accoglienza, analogie e diversità tra gli emigrati italiani e i nuovi immigrati”. L’esposizione si è incentrata sull’esperienza degli sbarchi a Lampedusa e sui risvolti sociali, morali e di carità. E’ stata testimoniata la presenza e l’attualità dell’Ordine nelle emergenze e nei soccorsi.
Importante è stato l’incontro tra Cavalieri di diverse realtà che hanno avuto modo di esprimere opinioni di affettuosa vicinanza, convinti dell’ottima organizzazione dell’evento e della necessità di una riproposta per l’anno a venire.
La serata si è conclusa con una cena di gala.

 
Mostra di Mattia Preti, il Cavaliere Calabrese Stampa E-mail
Giovedì 15 Novembre 2012 10:26
Il 10 novembre u.s. si è conclusa a Tropea la mostra di una tela di Mattia Preti, Cavaliere Gerosolimitano, raffigurante Sant'Ambrogio. L'evento, curato dalla Delegazione di Tropea in collaborazione con il FAI e con il Museo Diocesano, ha visto la partecipazione di  3.500 visiatatori.
A ciascuno è stata offerta una scheda sulla storia e sulle attività dell'Ordine in Italia e nel mondo.

 
Casa di Malta a Tropea Stampa E-mail
Giovedì 15 Novembre 2012 10:25
Continua l' attività di questa oasi di umanità che la Delegazione di Tropea, con il contributo generoso del Gran Priorato di Napoli e Sicilia, ha aperto a favore dei signori malati oncologici e dei loro familiari. La possibilità di un luogo sereno per riposare dopo le terapie e prima del viaggio di ritorno e la vicinanza di volontari preparati e disponibili rende certamente più sopportabile la sofferenza aprendola alla Speranza che la Carità suscita nel cuore.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 4