Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Supporto Gruppo A.B.C. DI Orte all'evento sportivo "Spartan Race" Stampa E-mail
Venerdì 12 Maggio 2017 09:57



Su invito del Comune di Orte, lo Staff organizzativo della "Spartan Race", evento sportivo  in collaborazione con Reebok, ha richiesto la partecipazione straordinaria del Gruppo A.B.C. di Orte della Delegazione di Viterbo-Rieti, nel servizio di Volontariato del 29 Aprile.
Dalle prime ore del mattino, fino a tarda sera,  30 Volontari del Gruppo si sono particolarmente distinti con il loro servizio, nel soccorrere i partecipanti all'evento incappati in incidenti di percorso, collaborando a stretto contatto con personale medico della C.R.I. e della Protezione Civile.
Gli stessi Volontari presenti nell'Area Festival, con il  Gazebo identificato con l'emblema della Croce Melitense, hanno prodotto un ottimo punto informativo, sia per i partecipanti che per i visitatori dell'evento.
La capillare presenza dei Volontari in tale area, ha permesso di soccorrere anche alcune persone anziane colte da malore.  
Testimonianza dell'alta capacità  dei Volontari del Gruppo, è stata l'esplicita  collaborazione  richiesta dalle Autorità locali, considerata la presenza di piu di 12.000 presenti all'evento, coordinando la viabilità  durante l'afflusso e il deflusso della gara.
Il Sindaco del Comune di Orte , Angelo Giuliani Si è complimentato con il Capo Gruppo A.B.C. Giuseppe CUSCITO,  ringraziando nel contempo il servizio prestato dai Volontari,  e di alcuni Cavalieri della Delegazione di Viterbo-Rieti.
I Ringraziamento del servizio , sono giunti anche da tutte le Autorità presenti all'evento.
Soddisfatto dell'operato anche il Delegato  Cav.di Grazia Magistrale Avv. Roberto Saccarello, che giunto sul luogo dell'evento, ha potuto constatare come la presenza dei Volontari è stata necessaria al fine del regolare svolgimento della gara.
 
Assemblea annuale della Delegazione di Viterbo – Rieti Stampa E-mail
Giovedì 11 Maggio 2017 21:32

Sabato 22 aprile 2017 alle ore 16,00 a Palazzo Santoro in Viterbo, si è tenuta l'Assemblea della Delegazione di Viterbo -Rieti. Dopo la preghiera guidata dal Cappellano della Delegazione, Don Massimiliano Balsi, ha preso la parola il Delegato, Avv. Roberto Saccarello, per la Sua relazione sulle attività svolte durante l’anno.


Le iniziative svolte sul territorio sono state numerose e tutte molto importanti, in un momento di grave difficoltà economica e sociale. In questo senso l’impegno della Delegazione si è fatto ancora più capillare, rispetto al passato, e di questo vanno ringraziati in particolar modo tutti i membri e i volontari che, nei vari gruppi ABC, hanno collaborato nello spirito dell’obsequium pauperum, per garantire l’efficacia di questo grande sforzo caritativo dell’Ordine di Malta sul territorio di Viterbo e Rieti.


Tra le attività più importanti vanno senz'altro ricordate quelle messe in campo in favore delle popolazioni terremotate nella zona di Amatrice ma anche quelle in favore dei bisognosi delle parrocchie di Viterbo, Rieti, Civitavecchia,Tarquinia e Ladispoli.


Successivamente il tesoriere, Cav. Enzo Colonna, ha letto il bilancio consuntivo della Delegazione di Viterbo illustrandone nel dettaglio le diverse voci e l’Assemblea lo ha approvato all'unanimità. Di seguito il tesoriere ha esposto anche il Bilancio preventivo per il 2017, anch’esso approvato all’unanimità.


Si è passati poi alla votazione per il rinnovo delle cariche delegatizie e dopo tutti gli adempimenti è risultato rieletto Delegato l’Avv. Roberto Saccarello. Consiglieri della Delegazione sono stati eletti l’ing. Valter Violanti, vice Delegato, Enzo Colonna tesoriere,il principe Sforza Ruspoli, il dott. Cesare Dino La Fiandra, il geom. Roberto Piergentili.


Come Segretario della Delegazione, con Delega anche alle Comunicazioni è stato rieletto il Dott. Marco Metelli.


In seguito alfine di organizzare meglio le attività della delegazione per il 201 7, sono state nominate alcune commissioni di lavoro.


Commissione Disciplina: Col. Sandro Itro. Commissione Cultura: Principessa Natalie Pignatelli, dott. Alessio Bruno Bedini, dott. Mauro Belli, dott. Nicola Burdiat, dott.Giovanni Mirulla. Commissione Economia: Sig. Enzo Colonna,Dott. Leonardo Gulino, Lgt. Sandro Calista.

 
Attività della Delegazione ORDINE DI MALTA ITALIA GRUPPO A.B.C. di CIVITAVECCHIA-TARQUINIA Stampa E-mail
Mercoledì 10 Maggio 2017 19:55

Il Gruppo Assistenza, Beneficenza e Carità, quale articolazione operativa territoriale della Delegazione di Viterbo - Rieti dell’ORDINE DI MALTA-ITALIA, aderendo alla Consulta Comunale delle Associazioni di volontariato che svolgono attività a carattere continuativo, con i volontari dell’Ordine operanti nel territorio della Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia, è attivamente impegnato nel Sociale con le attività del Centro di Ascolto e di Accoglienza di Tarquinia, aperto un giorno la settimana il mercoledì dalle ore 16,00 alle ore 18,00, tranne i mesi di Luglio ed Agosto.

 

 

Nel Centro di ascolto dal giorno della sua apertura, il 16 novembre 2011, al 31 dicembre 2016, hanno garantito n° 191 presenze ed assistito n° 71 persone anziane, diversamente abili, stranieri che si sono rivolti sia per la compilazione di pratiche sanitarie, sia per una richiesta diretta di assistenza sanitaria, sia per informazioni riguardanti le attività dell’Ordine e non solo, operando secondo i dettami previsti dal D.Lgs. 30.06.2003, n. 196, "Codice in materia di protezione dei dati personali,  garantendo la riservatezza, l'identita' personale ed il diritto alla protezione dei dati personali, che alla fine del Front  office, sono andate via soddisfatte dell'offerta efficiente/efficace,  ringraziando i volontari della disponibilità manifestata e delle risposte ricevute.


Solidarietà Sociale:

Hanno effettuato numero 12 interventi di solidarietà sociale, 2 l’anno, per il Santo Natale e per la Santa Pasqua di ogni anno, offrendo un segno  di tangibile solidarietà a chi, in città ne ha di meno, donando alle famiglie bisognose delle Città di Tarquinia e Civitavecchia, viveri di prima necessità (olio extra vergine di oliva, farina di grano tenero tipo “00”,  zucchero bianco, pasta alimentare, caffè, passata di pomodoro, legumi in barattolo, riso, ecc.), consegnati alle Caritas Parrocchiali della Parrocchia di San Giovanni Battista di Tarquinia e dal 2016 della Chiesa Cattedrale di Civitavecchia ed alla Sede locale di Civitavecchia della Comunità di S. Egidio. Per il Santo Natale 2016 e per la Santa Pasqua 2017, sono stati donati complessivamente circa 650 Kg. di generi alimentari di prima necessità.

Iniziative di carattere Sanitario:


Non sono mancate le iniziative di carattere sanitario in collaborazione con il CISOM GRUPPO TUSCIA E LA SEZIONE DI TARQUINIA ed al GRUPPO A.E.O.P.C. DI TARQUINIA, per le giornate di sensibilizzazione all’ipertensione ed al diabete. Il Gruppo AEOPC ha allestito una Tenda da campo, sul Lungomare di Tarquinia, (giornata di sensibilizzazione all’ipertensione) all'interno della tenda è stata effettuata alle persone che ne hanno fatto specifica richiesta, la misurazione della pressione sanguigna, inoltre si è provveduto alla Divulgazione delle Attività del Gruppo CISOM a livello nazionale e locale.

 

Nelle due giornate di sensibilizzazione al diabete, anno 2015 e 2016, il Gruppo AEOPC ha analogamente allestito una Tenda in Piazza Cavour, e provveduto alla misurazione della glicemia alle persone che ne hanno fatto specifica richiesta sono state sensibilizzate circa 100 persone a giornata, alle quali è stato distribuito gratuitamente il dispositivo per la misurazione casalinga della glicemia, (98 dispositivi distribuiti nel 2015, n° 96 dispositivi distribuiti nel 2016).

Sport, Socialità, Aggregazione:Servizio di volontariato alla Maratona di S. Fermina a Civitavecchia. Nel 2016 in occasione della 27^ edizione della staffetta di Santa Fermina, con un nutrito gruppo di podisti che, partiti dalla Cattedrale di Civitavecchia, hanno trasportato la fiaccola quale testimone di amicizia e di fede nella martire Patrona delle due città di Amelia e Civitavecchia. I volontari, alternandosi tra le varie frazioni, hanno percorso l'intero tragitto attraversando i comuni di Monte Romano, Vetralla, Viterbo, Orte e Amelia.Le varie attività sono state coordinate dal Responsabile del Gruppo A.B.C.Civitavecchia-Tarquinia: Cav. Dr. Vincenzo Presciutti

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 17