Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Celebrazioni Antoniane alla Diocesi di Rieti Stampa E-mail
Sabato 17 Giugno 2017 22:47
Nel programma del Giugno Antoniano della Diocesi di Rieti, si è svolta sabato 17 giugno alle ore 10 presso la chiesa di San Francesco nel capoluogo Sabino, la Santa Messa Solenne della Delegazione di Viterbo - Rieti del Sovrano Militare Ordine di Malta, presieduta da S.E. Rev.ma Mons. Lorenzo Chiarinelli, Vescovo Emerito di Viterbo, e concelebrata da Mons. Benedetto Falcetti.

La scelta della chiesa francescana a Rieti è stata molto importante per questa celebrazione, perché in questo luogo è custodita un’autentica Reliquia di Sant'Antonio e lo stesso Vescovo Chiarinelli ha voluto ricordare la vicinanza tra il cammino dell’Ordine di San Giovanni, nella sua storia millenaria, con la vicenda personale di Santo di Padova. Infatti, se l’Ordine Giovannita ha posto nel suo stesso motto la difesa della Fede e l’aiuto ai poveri, allo stesso modo Sant’Antonio nella sua vita ha messo al primo posto l’insegnamento e la predicazione, al fine di difendere la Fede dalle eresie del suo tempo, e l’amore verso i poveri.

Il Vescovo nella sua Omelia ha continuato la sua esortazione verso i Cavalieri, i Donati, le Dame e i Volontari intervenuti, chiedendo a tutti uno sforzo ulteriore nei confronti dei poveri e dei bisognosi del Territorio, portando avanti con coraggio la benemerita opera del Beato Gerardo, anche dopo mille anni dalla sua istituzione, nel solco dei principi evangelici degli insegnamenti del Magistero. Il Presule non ha mancato di ricordare pure gli stretti rapporti da lui intrattenuti con l'Ordine durante il suo episcopato viterbese, ringraziando in particolare la Delegazione per l'opera di soccorso ai Pellegrini svolta da Cavalieri e Volontari in occasione del Grande Giubileo del 2000.

Alla fine della celebrazione anche un momento molto significativo in cui, dopo la benedizione impartita da S.E. Rev.ma Mons. Lorenzo Chiarinelli, il Delegato, Cavaliere di Grazia Magistrale Roberto Saccarello, ha consegnato le insegne di Cappellano Magistrale a Mons. Benedetto Falcetti - per lunghi anni al servizio degli ultimi come Direttore della Caritas reatina - che seguirà spiritualmente la Sezione di Rieti della Delegazione.


 

 
Gruppo ABC di Orte alla Processione della Madonna Liberatrice Stampa E-mail
Giovedì 01 Giugno 2017 07:18

Il giorno 28 maggio, in  occasione dei solenni festeggiamenti  in onore della Madonna Liberatrice,  il Gruppo A.B.C. di Orte, su invito del Delegato,  ha preso parte  con 30 appartenenti  alla tradizionale Processione che si tiene in Viterbo da sette secoli, con la partecipazione ufficiale delle civiche Autorità.La presenza e l'attività del Gruppo A.B.C.  di Orte alla manifestazione hanno suscitato il vivo apprezzamento del Vescovo diocesano, S.E. Rev.ma Mons. Lino Fumagalli, e del Sindaco, Ing. Leonardo  Michelini. In ossequio al carisma melitense,  il Gruppo A.BC. di Orte, ha voluto impreziosire l'omaggio alla Madre di Dio anche attraverso un atto di carità, consegnando ai PP. Agostiniani per le famiglie bisognose della parrocchia  della Trinità oltre 250 Kg. di generi alimentari, frutto di una raccolta effettuata nel corso del mese mariano.  Nell'occasione, i Volontari melitensi si sono distinti nell'assistenza ad alcuni fedeli disabili, accompagnandoli per tutto il percorso del corteo religioso, da piazza del Plebiscito fino alla Chiesa della SS. Trinità. Agli stessi è stato affidato anche il trasporto dei quadri ex voto e dei ceri.
 
Supporto Gruppo A.B.C. DI Orte all'evento sportivo "Spartan Race" Stampa E-mail
Venerdì 12 Maggio 2017 09:57



Su invito del Comune di Orte, lo Staff organizzativo della "Spartan Race", evento sportivo  in collaborazione con Reebok, ha richiesto la partecipazione straordinaria del Gruppo A.B.C. di Orte della Delegazione di Viterbo-Rieti, nel servizio di Volontariato del 29 Aprile.
Dalle prime ore del mattino, fino a tarda sera,  30 Volontari del Gruppo si sono particolarmente distinti con il loro servizio, nel soccorrere i partecipanti all'evento incappati in incidenti di percorso, collaborando a stretto contatto con personale medico della C.R.I. e della Protezione Civile.
Gli stessi Volontari presenti nell'Area Festival, con il  Gazebo identificato con l'emblema della Croce Melitense, hanno prodotto un ottimo punto informativo, sia per i partecipanti che per i visitatori dell'evento.
La capillare presenza dei Volontari in tale area, ha permesso di soccorrere anche alcune persone anziane colte da malore.  
Testimonianza dell'alta capacità  dei Volontari del Gruppo, è stata l'esplicita  collaborazione  richiesta dalle Autorità locali, considerata la presenza di piu di 12.000 presenti all'evento, coordinando la viabilità  durante l'afflusso e il deflusso della gara.
Il Sindaco del Comune di Orte , Angelo Giuliani Si è complimentato con il Capo Gruppo A.B.C. Giuseppe CUSCITO,  ringraziando nel contempo il servizio prestato dai Volontari,  e di alcuni Cavalieri della Delegazione di Viterbo-Rieti.
I Ringraziamento del servizio , sono giunti anche da tutte le Autorità presenti all'evento.
Soddisfatto dell'operato anche il Delegato  Cav.di Grazia Magistrale Avv. Roberto Saccarello, che giunto sul luogo dell'evento, ha potuto constatare come la presenza dei Volontari è stata necessaria al fine del regolare svolgimento della gara.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 18