Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Giuramento del XIV Gran Priore di Napoli e Sicilia Stampa E-mail
Mercoledì 20 Febbraio 2013 18:23

Io, Fra Luigi Naselli di Gela, nominato il 10 gennaio 2013 Gran Priore del Gran Priorato di Napoli e Sicilia del Sovrano Militare Ordine di Malta, innanzi a Dio Onnipotente, alla Sua Immacolata Madre, a San Giovanni Battista ed al Beato Gerardo, giuro di osservare la Carta Costituzionale, il Codice ed ogni altra Legge del Sovrano Ordine Militare di Malta e di adempiere alle funzioni che mi sono state demandate con lealtà verso il Capo dell'Ordine e con osservanza dei doveri del mio stato. E così mi aiuti Iddio, la Santissima Croce e le Sacre Scritture, che tocco con mano e per quanto io proteggerò in ogni trasgressione dal pericolo per l'anima mia. Queste le parole, pronunciate il 18 febbraio scorso alla presenza del Gran Commendatore Fra Carlo d'Ippolito di Sant'Ippolito e di Fra John Critien, del giuramento prestato nelle mani di Sua Altezza Eminentissima il Principe e Gran Maestro dal XIV Gran Priore di Napoli e Sicila. Fra Luigi, appartente ad una antichissima famiglia ducale siciliana, è entrato nell'Ordine nel 1977 ed è diventato Cavaliere di Giustizia nel 2003. Nel giugno del 2012, come ricompensa dei suoi meriti, è stato promosso al grado di Gran Croce di Giustizia. 

 
Elezione del Gran Priore di Napoli e Sicilia Stampa E-mail
Mercoledì 16 Gennaio 2013 17:07

Il 10 gennaio 2013 si è riunito in Napoli il ricostituito Capitolo Granpriorale per procedere alla elezione del nuovo Gran Priore, secondo quanto espressamente autorizzato da S.A.E.ma il Principe e Gran Maestro e dal Sovrano Consiglio.
E' stato eletto all'unanimità Fra' Luigi Naselli di Gela, Gran Croce di Giustizia, già Procuratore del Gran Priorato dal 3 dicembre 2009.
Il verbale dell'elezione è stato già inviato a S.A.E.ma il Principe e Gran Maestro, a S.E. Il Gran Commendatore e a S.E. il Gran Cancelliere per i previsti adempimenti costituzionali.
Al neo eletto Gran Priore, il carissimo Fra' Luigi, vanno i più devoti e fervidi auguri dei Capitolari, dei titolari delle cariche, di tutti i membri del Gran Priorato e del personale amministrativo.

 
Insediamento del nuovo Arcivescovo Prelato Pontificio di Pompei Stampa E-mail
Domenica 13 Gennaio 2013 17:10

Il 12 gennaio 2013, nella Basilica di Pompei si è solennemente insediato il nuovo Arcivescovo e Delegato Pontificio di Pompei S.E. Mons. Tommaso Caputo.
Alla solenne celebrazione hanno partecipato tre Eminentissimi Cardinali, tutti i Vescovi della Campania, alte cariche del Vaticano, il Presidente della Repubblica di Malta, vari Ambasciatori e numerose autorità civili e militari.
Il Gran Priorato, espressamente invitato da S.E. Caputo, che è anche Cappellano Gran Croce Conventuale ad honorem del Sovrano Ordine, era presente nelle persone del Procuratore Fra' Luigi Naselli di Gela, del Cancelliere Arturo Martucci di Scarfizzi, del Vice Cancelliere Baldassarre Cocozza, accompagnati da una rappresentanza di Cavalieri.
E' seguito un rinfresco nel corso del quale Fra' Luigi Naselli di Gela ha formulato al nuovo Presule i voti augurali del Gran Priorato e di tutti i suoi membri per l'alto Ministero affidato allo stesso Mons. Caputo dal quale sarà al più presto ricevuto in udienza privata con le cariche Granpriorali.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 27