Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Sante Messe conventuali alla Cappella Palatina Stampa E-mail
Giovedì 19 Marzo 2015 18:46
Vi informo che il prossimo 3 aprile, Venerdì Santo, non essendo consentita la celebrazione delle Sante Messe, la messa vespertina del I° Venerdì del mese al Grillo sarà sospesa.

Si comunica inoltre che domenica 5 aprile, Pasqua di Resurrezione, non sarà celebrata la Santa Messa Conventuale nella Cappella del Grillo.

Colgo l’occasione per formulare a tutti Voi i miei migliori auguri per le prossime Festività Pasquali.

Balì Fra’ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto
 
MESSAGGIO DEL GRAN PRIORE DI ROMA Stampa E-mail
Mercoledì 18 Marzo 2015 21:19
altCare Consorelle, cari Confratelli e Volontari del Gran Priorato, desidero ringraziare il Capitolo Gran Priorale, il Sovrano Consiglio e S.A.E. il Principe e Gran Maestro per la fiducia accordatami nel rinnovare il mio incarico come Gran Priore di Roma.

E’ mia intenzione proseguire sulla strada, fin qui con voi percorsa, della crescita spirituale e operativa di tutti noi attraverso le molteplici attività formative, caritative e assitenziali svolte dal Gran Priorato secondo il nostro carisma “Tuitio Fidei – Obsequium Pauperum”.

L’ispirazione del mio operare sarà, come per i sei anni trascorsi, la Parola di Gesù:

“Il Figlio dell’Uomo non è ventuto per essere servito ma per Servire” e “Quello che avrete fatto al più piccolo dei mie fratelli lo avrete fatto a Me”.

Conto come sempre sulla vostra collaborazione e auguro a tutti: Buon Lavoro!

Balì fra’ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto
Gran Priore di Roma
 
I degenti dell’Ospedale San Giovanni Battista partecipano alla Giornata Mondiale del Malato Stampa E-mail
Giovedì 05 Marzo 2015 20:10

altMercoledì 11 febbraio, in occasione della XXIII Giornata Mondiale del Malato, 13 Signori Malati ricoverati presso l’Ospedale San Giovanni Battista in Roma, accompagnati da altrettanti Volontari coordinati dalla Contessa Maria Cristina Spalletti Trivelli, Dama di Onore e Devozione, sotto la guida spirituale del Cappellano Magistrale Don Walter Trovato, hanno partecipato alla Udienza Papale in San Pietro.

Sapientia cordis. «Io ero gli occhi per il cieco, ero i piedi per lo zoppo» (Gb 29,15)

"Cari giovani, disponetevi ad essere ‘occhi per il cieco e piedi per lo storpio’; cari ammalati, sentitevi sempre sostenuti dalla preghiera della Chiesa; e voi, cari sposi novelli, amate la vita che è sempre sacra, anche quando è segnata dalla fragilità e dalla malattia”.

Il tempo accanto al Malato è santo. L’espressione utilizzata dal Papa “occhi per il cieco e piedi per lo storpio”, tratta dal Libro di Giobbe, è al centro del messaggio per la Giornata del Malato che Sua Santità Papa Francesco ha dedicato alla “sapienza del cuore” che ci spinge a servire il fratello, nella consapevolezza che “il tempo passato accanto al malato è un tempo santo”. 

 
<< Inizio < Prec. 41 42 43 44 45 46 47 Succ. > Fine >>

Pagina 43 di 47