Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Roma, 170mila pasti caldi donati ai poveri dall'Ordine di Malta Stampa E-mail
Mercoledì 17 Febbraio 2016 09:50
I volontari della Misericordia assistono anziani e curano malati
Roma, 12 feb. (askanews) - Dai 170.000 pasti caldi serviti alle mense della speranza alle più di 12.000 ore di "Vangelo di strada". Con Cavalieri, Dame, Donati e Volontari che hanno portato assistenza ai bisognosi in stazioni, strade e periferie dell'esistenza, donando segni concreti di misericordia. Sono 150.000 i poveri assistiti nel 2014 dal Gran Priorato di Roma dell'Ordine di Malta, insieme a centri di assistenza medica che sono ormai punto di riferimento per tutti e a posti letto per i nuovi poveri.
Leggi tutto...
 
139° Anniversario della Costituzione del Corpo Militare Stampa E-mail
Sabato 30 Gennaio 2016 16:59
anniversariocorpomilitareIl 29 gennaio il Corpo Militare ACISMOM ha festeggiato il 139° anniversario della sua costituzione. Come oramai consuetudine, le celebrazioni di questo evento sono state scandite da tre importanti momenti. Il tutto ha avuto inizio con la deposizione da parte del Vice Commissario Magistrale e il Comandante del Corpo di una corona di fiori recante la croce ottagona presso il sacello del Milite Ignoto all'Altare della Patria, alla presenza di una significativa rappresentanza di Ufficiali, Sottoufficiali, Graduati e Militi del Corpo Militare. A seguire, il nostro Cappellano Militare, Don Gabriele Fedriga,anniversariocorpomilitare 2ha celebrato la Santa Messa presso la Cappella Palatina della Casa dei Cavalieri di Rodi a cui ha partecipato sia il personale presente all'Altare della Patria che alte autorità dell'Ordine di Malta e dell'ACISMOM.
A conclusione degli eventi si è svolto un momento conviviale presso il Circolo Ufficiali delle Forze Armate di Palazzo Barberini a cui ha preso parte anche S.A.E. il Principe e Gran Maestro, Frá Matthew Festing, che ci ha onorato della sua presenza.
 
Discorso di S.A.E. il Gran Maestro Fra’ Matthew Festing al Corpo Diplomatico Stampa E-mail
Sabato 16 Gennaio 2016 12:40
altRiportiamo qui di seguito integralmente il discorso pronunciato dal Gran Maestro al Corpo Diplomatico accreditato presso il Sovrano Ordine di Malta.
"Sig. Decano, Eccellenze, Signore e Signori,
E’ con mio grande piacere che vi ricevo oggi nella Villa Magistrale per il tradizionale scambio di saluti all’inizio del Nuovo Anno. Desidero ringraziare il Decano del Corpo Diplomatico, l’Ambasciatore della Repubblica Ceca, Pavel Vosalik, per le sue gentili e importanti parole. Vorrei fare i miei auguri a lui, a tutti voi e, in particolare, agli Ambasciatori che hanno presentato le loro credenziali lo scorso anno e che partecipano per la prima volta a questa udienza. E’ con grande dispiacere che abbiamo appreso la notizia della morte dell’Ambasciatore Cubano e dell’Ambasciatore della Libera. Ricordiamo con gratitudine il loro sostengo e il loro contributo. Saranno nelle nostre preghiere.
Questa tradizionale e felice occasione di incontro è inserita, ancora una volta, nell’ambito di uno scenario internazionale molto preoccupante. Il dialogo, il fondamento della nostra missione, costruisce ponti di pace fra i popoli e i governi. Oggi quei ponti, una volta stabili, sono indeboliti da ostacoli di paura e sfiducia, amara eredità della nuova offensiva fondamentalista in molte parti del mondo. Come ho scritto nel messaggio di condoglianze che ho mandato al Presidente francese Hollande dopo gli attacchi a Parigi dello scorso novembre: “il terrorismo è un nemico dell’umanità ed una minaccia per l’intera comunità internazionale”. Durante l’attacco alla sala concerti del Bataclan l’Ordine di Malta ha risposto all’SOS della Prefettura di Parigi inviando immediatamente 40 soccorritori e 8 veicoli per prestare assistenza alle vittime. Dalla Francia al Mali, dal massacro in un centro per disabili in California al Medio Oriente straziato dalla guerra, stanno aumentando le dimensioni di questo conflitto.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 31