Delegazione di Perugia - Terni
Sovrano Militare Ordine di Malta

Via C. Colombo, 36
06127 Perugia
Telefono: 347.588.3939 

delegazione.perugiaterni@granprioratodiroma.org

coordinate bancarie : Sovrano Militare Ordine di Malta

Delegazione Perugia Terni IBAN: IT09FO707503001000000717498

BCC Umbria Credito Cooperativo-San Sisto



Santo Natale con il Cardinale Bassetti

La messa di preparazione al Santo Natale è stata presiduta quest’anno dal cardinale Gualtiero Bassetti; alla celebrazione anche il sindaco di Perugia Andrea Romizi e l’assessora ai servizi sociali Edi Cicchi.

La delegazione di Perugia Terni dell’Ordine di Malta ha celebrato domenica 12 dicembre  presso l’oratorio di San Francesco dei Nobili a Perugia la Messa di preparazione al Santo Natale officiata  da  Sua Eminenza il cardinale Gualtiero Bassetti che ha voluto presiedere personalmente. “La presenza del nostro Cardinale ci ha riempito di gioia, onorato e gratificato e ci incoraggia a proseguire sul cammino di fede e di servizio fino ad oggi intrapreso” ha  detto il Delegato Marco Giannoni facendosi portavoce dell’intera Delegazione. Nell’omelia, il cardinale ha ricordato l’importanza del carisma ospitaliero dell’Ordine, così necessario in questi tempi di emergenza sanitaria e sociale, sottolineando anche il valore della collaborazione continua e fattiva della Delegazione con il CISOM. Infine mons. Bassetti ha voluto notare con un riferimento all’abito da chiesa di cavalieri e dame, la particolare spiritualità della celebrazione, secondo le sue parole “ simile a quella presente nei conventi”. Alla messa, erano presenti il cappellano di Delegazione don Alessandro Fortunati, il cappellano don Lorenzo Romagna che ha accompagnato all’organo  i canti della liturgia, Alberto Clarici caporaggruppamanto CISOM Umbria con alcuni volontari e volontarie e la dott.ssa Rosaria Bellezza Volpi con il prof. Franco Alunno Rossetti in rappresentanza dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro. Tra gli ospiti il sindaco di Perugia Andrea Romizi, e l’assessora ai servizi sociali del comune Edi Cicchi.

Dopo la messa,  il consueto brindisi augurale nella sala attigua all’oratorio