Ferragosto Continuano gli Sbarchi Stampa E-mail
Domenica 17 Agosto 2014 10:25
Venerdì 15 agosto primo sbarco di migranti a Napoli provenienti dal canale di Sicilia dove erano stati soccorsi dalle SAR della Capitaneria di Porto di stanza a Lampedusa ed affidati alla fregata Virgilio Fasan, unità navale della missione “Mare Nostrum”.
Dopo tre giorni di navigazione,  i 1004 i naufraghi provenienti prevalentemente dalle regioni dell’ Africa sub Sahariana, sono stati accolti al molo 42 del porto partenopeo oltre che dalle Forze dell’Ordine e dai servizi sanitari istituzionali dallo Stato Italiano, dal volontariato della Croce Rossa Italiana e del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta che, allertato dalla Protezione Civile regionale e dalla locale Prefettura, ha fornito, alle persone in attesa del trasferimento verso i centri destinati all’accoglienza, i servizi di ristoro necessari ed indispensabili dopo un lungo viaggio  affrontato nella speranza di una vita migliore.
Il C. I. S. O. M. della Campania, interessato all’ evento fin dalle primissime ore della mattina, alle undici  era già presente in banchina. Al momento dell’attracco della nave, il Gruppo di Napoli e il dr. Pellitteri, medico del Corpo di stanza sulla Fasan, apprendeva che, tra le patologie di cui erano affette le persone da sbarcare, vi erano 54 casi di scabbia, un bambino colpito da spina bifida ed un altro da scarlattina.
Il servizio di ristorazione veniva interamente affidato, dalla Protezione Civile, ai volontari del C. I. S. O. M. che, tra mezzogiorno e le ore sette pomeridiane, provvedevano a confezionare  e distribuire oltre mille pasti in parte consumati dai migranti in loco ed in parte durante il tragitto verso le località di destinazione.
Terminate le procedure amministrative ed ogni formalità legata allo sbarco, gli ultimi 200 profughi sono stati accompagnati a Capodichino dove, trascorsa la notte in aeroporto, saranno imbarcati, nel corso della mattina di sabato 16 agosto, su di un aereo diretto verso Milano e trasferiti, successivamente, nei centri di accoglienza del nord dell’Italia.             
 
Nuovi corsi per OSS Stampa E-mail
Venerdì 08 Agosto 2014 13:05
Si comunica che sono aperte le iscrizioni per i nuovi Corsi per OSS. Per informazioni visitare la pagina dedicata.
 
Concluso il Campo Estivo Italia 2014 Stampa E-mail
Domenica 03 Agosto 2014 17:52
altIeri Sabato 2 Agosto si è ufficialmente chiusa la terza edizione del Campo Estivo Italia, svoltasi ad Ozzano Emilia nella villa La Quaderna ospiti della Famiglia Cavazza Isolani.

Il Campo 2014 si è chiuso con la santa messa officiata dal Cardinale Patrono, Sua Eminenza Paolo Sardi, che nella sua omelia ha voluto sottolineare come il punto focale  delle tre letture della messa fosse l’Amore di Dio e che l’esperienza che si stava concludendo ne era un lampante esempio. Padre Roberto Giorgis, Cappellano del Campo, nel porgere i ringraziamenti al Cardinale Patrono per la sua presenza ha ricordato come nacque l’dei dei Campi Estivi Nazionali e come anche da questa edizione 2014 “Ci porteremo dietro dei pezzi “ citando il Vangelo “che non saranno sprecati perché saranno la base per il prossimo Campo e costituiranno, per tutti i partecipanti, un patrimonio di ricordi e amicizie indelebili.” Riguardo al tema del Campo ”Scopri il tuo talento” augura a tutti di averlo scoperto e di farne tesoro.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 24