Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Incontro col Vescovo di Imola Stampa E-mail
Giovedì 22 Dicembre 2016 10:13


Imola, 17 dicembre 2016. Il Procuratore del Gran Priorato, i vertici della Delegazione e fra questi il Cappellano Mons. Mariano Faccani Pignatelli nonché il Capo Raggruppamento Cisom della Romagna Dott. Jorick Bernardi si sono recato al Palazzo Vescovile di Imola per rivolgere un saluto e porgere gli auguri al Vescovo S.E. Rev.ma Mons Tommaso Ghirelli cui hanno esposto il crescente impegno dell'Ordine (Delegazione e Cisom) sul territorio imolese, e hanno prospettato ulteriori possibili azioni da concordare con la Diocesi.
 
Montebello (PV) esercizi spirituali Stampa E-mail
Sabato 26 Novembre 2016 19:01
Montebello della Battaglia (PV), 15 - 20 novembre 2016. Cinquanta fra Cavalieri di Giustizia, Cavalieri e Dame in Obbedienza e probandi hanno raggiunto Villa Lomellini a Montebello della Battaglia (PV), per compiere i prescritti esercizi spirituali annuali, predicati da Fra' Giovanni Scarabelli Cappellano Gran Croce Conventuale Professo. Venerdì 18 sono stati ricordati i confratelli, le consorelle, i Signori Malati ed i volontari deceduti nel corso dell'anno; sabato 19, festività di Tutti i Santi e Beati nell'Ordine, é stata pronunciata una promessa di Obbedienza.
 
Consegna delle insegne all'Arcivescovo di Modena Stampa E-mail
Lunedì 07 Novembre 2016 19:35

 



Modena 5 novembre 2016
. Nella cappella del Palazzo arcivescovile si é svolta la cerimonia di benedizione e conferimento delle insegne di Cappellano Conventuale ad honorem a S.E.Rev.ma Mons. Erio Castellucci Arcivescovo di Modena e Abate di Nonantola. Per questo atto si sono recati dal nuovo confratello il Procuratore del Gran Priorato, un Cavaliere di Giustizia in rappresentanza del primo ceto, il Delegato Gran Priorale ed il consiglio delegatizio nonché un Cappellano. Dopo il conferimento il nuovo confratello ha concluso recitando insieme la preghiera dell'Ordine e dando la sua benedizione ai presenti.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 6