Gran Priorato di Lombardia e Venezia
Sovrano Militare Ordine di Malta

Palazzo Malta - Castello 3253
30122 - Venezia - Italia
Tel. +39.041.7792403

IBAN
IT 34 F 01030 02004 000001401971

Pubblicazioni

Infirmis servire regnare est

Collana di studi e memorie  del Gran Priorato di Lombardia e Venezia

del Sovrano Militare Ordine di Malta

     

     

     

      I palazzi e le cose parlano. Se poi sono splendidi edifici plurisecolari e antiche carte d’archivio, le storie che raccontano sono ancora più avvincenti.
      Questo volume è dunque già dotato di una pregevolezza intrinseca, dal momento che ci fornisce un’appassionata quanto corretta ricostruzione storica delle principali vicende passate e recenti del Gran Priorato di Lombardia e Venezia dell’Ordine di Malta attraverso le quali emergono le figure degli uomini e delle donne che ne sono stati protagonisti.

       

      Buildings and things speak. If they are splendid centuries-old buildings and ancient archival papers, the stories they tell are even more compelling.
      This volume is therefore already endowed with an intrinsic value, since it provides us with a passionate and correct historical reconstruction of the main past and recent events of the Grand Priory of Lombardy and Venice of the Order of Malta through which the figures of men emerge and of the women who were the protagonists.

       

      Nobiltà generosa, pennone genealogico, more nobilium... questi termini, spesso ricorrenti in questo volume, evocano inevitabilmente in noi immagini di un tempo passato, così diverso da quello presente da far sembrare a prima vista inconciliabile con la modernità in cui l’Ordine di Malta è immerso il tema dei processi nobiliari.
      Ma così non è, a meno di non fraintendere il richiamo alla tradizione cavalleresca e nobiliare espresso dal primo articolo della Carta Costituzionale. La prima parte di questo saggio ha il pregio di mostrare il lungo cam- mino compiuto dall’Ordine dell’Ospedale di San Giovanni di Gerusa-
      lemme dalla sua fondazione ad oggi, sotto il particolare aspetto della evoluzione avvenuta nella composizione delle diverse categorie dei suoi membri: carisma specifico, profilo sociale, criteri di reclutamento, abito e insegne.
      Ma anche la seconda parte, necessariamente più tecnica perché in- centrata sull’esame dei diversi «titoli primordiali» che possono dare ac- cesso alle categorie nobiliari dell’Ordine, pur guardando ampiamente al passato, non dimentica di riflettere sia sul presente sia –cosa ancor più importante– sul futuro, per interrogarsi in maniera feconda sul modo di rendere sempre attuale questa tradizione cavalleresca e nobiliare.
      Questo saggio, ricco di tanti aneddoti più o meno noti, apporta dun- que un utile contributo alla migliore conoscenza dell’Ordine di Malta e in quanto tale rappresenta un dono prezioso per le dame e i cavalieri di oggi e di domani.

       

      Altre pubblicazioni di interesse giovannita

       

       

      Rapporti sulle attività caritative