Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Festività dell'Immacolata Concezione Stampa E-mail
Giovedì 08 Dicembre 2016 16:14
Come di consueto nelle prime ore della mattina S.E. il Gran Priore ha offerto alla Vergine Santissima Immacolata un cuscino di fiori disposti in modo da raffigurare la bianca croce ottagona su campo rosso che è stato issato da alcuni volontari del CISOM sull’obelisco di piazza del Gesù. È quindi seguita nella Chiesa gran priorale la celebrazione della Santa Messa officiata da S.E. Reverendissima Mons. Beniamino Depalma Cappellano Capo del Gran Priorato, all’inizio della quale Fra’ Luigi ha passato in rapida rassegna le attività svolte dal gran Priorato nel corso dell’anno (ponendo in particolare rilievo il contributo operativo dato da tutte le Delegazioni granpriorali per la buona riuscita dell’Anno Giubilare della Misericordia). Nel corso della celebrazione sono stati investiti 23 confratelli tra Cavalieri, Dame e Donati ed è stato consegnato un decreto di conferimento delle decorazioni al Merito Melitense.



 
Visita dei componenti della Camera dei Conti al Gran Priorato Stampa E-mail
Sabato 03 Dicembre 2016 19:12
Il Gran Priorato è stato visitato dai componenti della Camera dei Conti (Barone Dominicus von und zu Mentzingen, Conte Bruno de Seguins Pazzis, Conte Lancelot d’Ursel, Don Fabrizio  Colonna dei Principi di Paliano, Sir Niels Lorijn, S.E. l’Ambasciatore Justin Simpson) i quali, ricevuti nella sede del Gran Priorato da S.E. il Gran Priore e dal Cancelliere a i. e Ricevitore Granpriorale Barone Ferrari di Pantane, hanno visitato la sede stessa prendendo atto dei lavori in corso per la sua ristrutturazione ed apprezzando in particolare la Chiesa Granpriorale e le opere caritative del Gran Priorato illustrate da S.E. Fra’ Luigi. Successivamente i componenti della Camera dei Conti accompagnati da S.E. il Gran Priore e dal Cancelliere a i. si sono spostati a Pompei ove hanno molto apprezzato la mensa per bisognosi gestita dal Gran Priorato e l’organizzazione anche amministrativa sottesa all’Opera. Gli ospiti hanno voluto consumare il pasto nella stessa mensa condividendolo a stretto contatto con gli assistiti del Gran Priorato ed in compagnia di S.E. Rev.ma Mons. Tommaso Caputo Arcivescovo Prelato di Pompei e Delegato Pontificio per il Santuario che ha voluto partecipare all’evento. Da Pompei gli ospiti hanno raggiunto la stazione di Napoli da dove sono rientrati in treno a Roma; e da qui il Presidente Dominicus von und zu Mentzingen ha fatto giungere una calda lettera di ringraziamento ed apprezzamento a S.E. il Gran Priore.
 
Convegno sul tema "Misericordia e Giustizia. La dimensione etica dell’impresa" Stampa E-mail
Venerdì 02 Dicembre 2016 16:16
Su iniziativa del Gran Priorato di Napoli e Sicilia e della sua Delegazione di Napoli, con la collaborazione dell’Unione Industriali di Napoli si è tenuto presso la sede di quest’ultima un incontro sul tema Misericordia e Giustizia. La dimensione etica dell’impresa. Dopo i saluti di S.E. il Gran Priore Fra’ Luigi Naselli di Gela il quale ha altresì introdotti i lavori con opportune riflessioni, e quelli del Presidente dell’Unione Provinciale di Napoli dott. Ambrogio Prezioso, hanno svolto le rispettive relazioni Mons. Giuseppe Sciacca Segretario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica che ha svolto il tema L’aequitas canonica. Norma astratta e caso concreto; il Prof. Lucio Iannotta ordinario di diritto amministrativo presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” che si è intrattenuto sul tema Misericordia e giustizia nell’amministrazione dello Sviluppo e nell’economia e finanza di impatto sociale (debellare la povertà con il lavoro e l’imprenditorialità); il dott. Vincenzo Boccia Presidente della Confindustria che ha parlato sul Collegamento tra sviluppo e solidarietà. Ha concluso con alate e commoventi parole il prof. avv. Andrea Pisani Massamormile, Delegato Granpriorale di Napoli il quale, intervenendo sul tema Misericordia e giustizia etica e impresa, ha inteso  misurare «sulla base degli argomenti precedentemente sviluppati la validità delle motivazioni sottese all’ideazione del convegno e verificare poi se e quali indicazioni siano emerse» dallo stesso.
Si è trattato di un convegno estremamente interessante - che ha riscosso la soddisfazione dei numerosi uditori tra cui un folto gruppo di  Cavalieri e Dame - tanto da determinare S.E. il Gran Priore a patrocinare la pubblicazione dei relativi atti.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 33